CHI SIAMO

Il C.I.S. – Centro Investigazioni Scientifiche – rappresenta un punto di riferimento per le investigazioni scientifiche in ambito forense, offrendo all’Autorità Giudiziaria (Procura della Repubblica, Tribunale, Polizia Giudiziaria, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza) e, in presenza delle imprescindibili condizioni tecniche e deontologiche, anche al privato, un’assistenza tecnica qualificata e completa per le diverse problematiche investigative e giudiziarie.
Il Centro riunisce le diverse competenze specialistiche finalizzate ad “analisi-ricerca-indagine” forense che si concretizzano nell’espletamento di consulenze tecniche e perizie.
Il lavoro sinergico tra le sezioni forensi della struttura C.I.S. offre il vantaggio di un’analisi multidisciplinare del singolo problema investigativo affinchè, in tempi brevi e tenuto conto delle particolari esigenze investigative, possa effettuarsi una ricostruzione scientifica quanto più esaustiva possibile attraverso la redazione di una serie di consulenze forensi fuse in un’unica analisi, fornendo in tal modo all’Autorità Giudiziaria un quadro generale completo e omogeneo, includendo in un unico contesto i risultati delle indagini scientifiche eseguite nei diversi settori.
Il C.I.S., nell’ambito della propria attività forense specialistica, opera in costante collaborazione con Docenti e laboratori di diverse Università italiane, offrendo, inoltre, un servizio di pareri tecnici qualificati espressi da una Commissione Scientifica Interna su diverse problematiche inerenti l’indagine forense.
Il Centro si propone, inoltre, di rappresentare un qualificato punto di riferimento scientifico sia per la formazione che per l’aggiornamento degli “addetti ai lavori” ovvero delle Forze dell’Ordine, di studenti, consulenti, avvocati, etc. che quotidianamente si trovano ad operare ed affrontare problematiche forensi di natura tecnica.
Le differenti e specifiche professionalità, unite all’esperienza e al supporto specializzato di una serie di collaboratori qualificati, trovano applicazione in un sistema di lavoro e di analisi assolutamente scientifici, sia attraverso metodiche e protocolli riconosciuti a livello internazionale e supportati dall’uso di attrezzature forensi di ultima generazione, sia mediante un’attività sinergica e completa che una scena criminis e/o un problema tecnico-investigativo possono richiedere.
I nostri punti di forza che ci contraddistinguono da altri sedicenti professionisti/laboratori di indagini forensi:

  • esperienza reale: ogni componente, dopo gli studi specifici, ha acquisito “sul campo” la propria esperienza professionale (pluridecennale), mediante attività svolta esclusivamente nel settore delle investigazioni giudiziarie come Consulente/Perito dell’Autorità Giudiziaria; tra i nostri Esperti annoveriamo Sottufficiali del RIS e del R.O.N.Inv. dell’Arma dei Carabinieri con esperienza trentennale e migliaia di casi trattati, nonché medici legali con all’attivo migliaia di esami autoptici eseguiti, ecc..
  • competenze specifiche: i Consulenti del CIS non estendono le proprie competenze in altri settori più o meno affini, ma operano sempre in team per schierare il massimo delle professionalità in ogni problematica tecnica giudiziaria da risolvere;
  • qualità: i nostri Laboratori di riferimento sono accreditati e certificati per le attività delicate che vengono eseguite, comprese quelle relative alla banca-dati del DNA; inoltre, le procedure e i protocolli seguiti garantiscono di mantenere costantemente l’efficacia probatoria dei reperti e degli elementi acquisiti in fase di indagine e di sopralluogo giudiziario;
  • conduzione ab origine delle attività tecnico-scientifiche “dalla scena criminis al dibattimnento: individuazione di elementi di  interesse forense/investigativo (esperienza e “occhio clinico” fanno sempre la differenza!) a partire dai rilievi tecnici sulla scena criminis (la nostra specialità!), proseguendo con gli accertamenti di laboratorio, fino ad arrivare (preparati e scientificamente “blindati”) in dibattimento per chiarire, spiegare e sostenere con fermezza e scienza le risultanze tecniche;
  • tempi rapidissimi per gli accertamenti: consci dell’importanza di avere risposte e dati certi in tempi rapidissimi, al fine di mantenere un’altissima qualità, incisività ed efficacia dell’intera attività investigativa, viene fornita una reperibilità h24 per i rilievi tecnici sulla scena criminis negli eventi delittuosi più gravi e viene, contestualmente, garantita l’esecuzione di accertamenti tecnici di laboratorio entro poche ore o pochi giorni dal momento di acquisizione del reperto (es: 24/48h estrazione DNA  e comparazioni genetiche; 8h comparazioni balistiche; 24h estrazione-ottimizzazione di immagini acquisite da telecamere di sorveglianza – 12/36h copia forense ed estrazione dati da Smartphone e Hard Disk e atri dispositivi; 24/48h comparazioni dattiloscopiche e grafiche; ecc.
  • rapporto fiduciario, scelta di campo e nuove prospettive: il CIS ha lavorato, nel corso di questi anni, quasi esclusivamente per le Procure, per i Tribunali, per la Direzione Distrettuale Antimafia, nonché per l’Arma dei Carabinieri, per la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza, creando e mantenendo un rapporto assolutamente fiduciario con l’Autorità Giudiziaria; dal 2018, in presenza della imprescindibili condizioni tecnico-scientifiche e deontologiche per l’accettazione dell’incarico, il CIS mette le proprie competenze a disposizione di avvocati della Difesa o di Parte Civile/Offesa.