BALISTICA FORENSE

  • Sopralluogo, rilievi tecnici e repertamento di materiale di interesse balistico
  • Classificazione – identificazione – datazione – stima di armi
  • Classificazione ed identificazione di cartucce
  • Identificazione di cartucce ricaricate o alterate
  • Identificazione di punzoni e marchi dei banchi prova e dei fabbricanti nazionali ed internazionali
  • Analisi di Balistica Interna per verifica funzionamento, efficienza e alterazioni di armi da fuoco
  • Analisi di Balistica Esterna per ricostruzione direttrici  di sparo e dinamica dell’evento delittuoso
  • Analisi di Balistica Terminale per stima della distanza di sparo e per ricostruzione della dinamica dell’evento delittuoso
  • Analisi e ricostruzione 3D della scena del crimine, delle traiettorie di tiro, delle direttrici di sparo e dell’intera dinamica dell’evento delittuoso
  • Identificazione ed esaltazione (ripristino) di matricole obliterate/abrase di armi
  • Indagini microscopiche ottico-comparative di arma-bossolo e arma-proiettile
  • Indagini microscopiche  ottico-comparative di armi, bossoli, borre, proiettili e frammenti balistici
  • Identificazione delle armi utilizzate a partire dall’esame ottico-comparativo dei reperti balistici
  • Prelievo e analisi degli STUB ed identificazione dei residui G.S.R compatibili/riconducibili allo sparo mediante esame S.E.M. microscopico
  • Analisi chimica – classificazione – valutazione pericolosità e/o micidialità ed identificazione di materiale pirico, polveri e artifizi pirotecnici
  • Analisi fonica di suoni balistici registrati in intercettazioni telefoniche: spari – scarrellamenti etc.